Eventi/News

Progetto INTERCEPT: Avviso di selezione per 3 incarichi

Avviso pubblico di procedura di valutazione comparativa per titoli ed eventuale ...

Fondazione Polo Universitario Grossetano, Comune di Grosseto e Università di Siena insieme…

La Fondazione Polo Universitario Grossetano ricorda che a Grosseto sono attivi...

Convegno di studi "Rigenerazione urbana e centri storici: il caso Grosseto"

Si avvicina l'appuntamento con il convegno di studi "Rigenerazione urbana e ...

Corso biennale P.R.I.M.O. by MITA Academy

Il Polo Universitario Grossetano amplia la propria offerta e si apre al settor...

Evento-dibattito sul Polo Culturale Le Clarisse

Orario: 18-19 Luogo: Aula delle Colonne, Fondazione Polo Universitario Gross...

OrientarSi a Grosseto: porte aperte al Polo Universitario Grossetano

12, 13 e 19 luglio Tre appuntamenti in presenza per dialogare con i docenti d...

Avviso pubblico di procedura di valutazione comparativa per titoli ed eventuale colloquio, per il conferimento di n. 3 incarichi esterni per lo svolgimento di attivita’ inerenti il progetto INTERCEPT

SCARICA IL BANDO CON TUTTE LE INFORMAZIONI

Polo Universitario Grossetano

 

Informativa in merito a emergenza Coronavirus


Il progetto di istituire una sede universitaria a Grosseto nasce storicamente dall’esigenza di soddisfare una domanda locale di investimento in ricerca e in formazione di livello, indirizzata principalmente verso i settori vocazionali per il territorio: protezione e gestione dell’ambiente, turismo sostenibile, valorizzazione dei beni archeologici e culturali.

Nel 1998 si è costituito il Polo Universitario Grossetano, società consortile a r.l., alla quale hanno aderito fin dall’inizio le principali istituzioni pubbliche locali, l’Università di Siena, le associazioni di categoria più rappresentative, oltre ad una vasta compagine di soggetti associativi e privati.

La creazione del Polo ha permesso di mettere a sistema un progetto nato in precedenza, con la presenza dell’Università di Siena a Grosseto fin dai primi anni novanta. 

Oggi, dopo una fase di attività estesa che ha visto sul territorio grossetano svilupparsi negli anni anche corsi di laurea e master nel settore delle Scienze Ambientali e di Giurisprudenza, i Dipartimenti di Economia e di Scienze Storiche e dei Beni Culturali sono presenti ancora sul territorio, avendo affiancato alle attività “tradizionali” un’ulteriore tipologia di offerta, che si qualifica come formazione specialistica, master e alta formazione. LEGGI TUTTO...