News & Eventi

You are here:Home-News & Eventi-News & Eventi - Polo Universitario Grossetano

Notizie in primo piano

Conferenza "Storia e spiritualità di Padre Giovanni nella Maremma del 1600"

In occasione della celebrazione del quattrocentenario della morte del venerabile Giovanni Nicolucci da San Guglielmo, venerdì 15 ottobre alle ore 17 si terrà l'evento "Storia e spiritualità di Padre Giovanni nella Maremma del 1600".

Programma

Coordina:
Padre Carlo Moro, Vicario generale, Ordine degli Agostiniani scalzi

Intervengono:
Padre Gabriele Ferlisi, Ordine degli Agostiniani scalzi
Roberto Farinelli, Ricercatore e Professore Aggregato, Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali, Università di Siena

Il programma della conferenza prevede l'illustrazione, a cura del Prof. Roberto Farinelli, dei caratteri storico sociali della Maremma nel XVII secolo, con particolare riferimento agli aspetti demografici, economici e storico-istituzionali del territorio grossetano. Nello specifico verranno illustrate le ragioni di ordine sanitario e socio-economico che facevano della Maremma una terra elettiva per esperienze di eremitaggio e di ascesi. Il programma proseguirà con l'intervento di Padre Gabriele Ferlisi, sull'inquadramento del contesto storico ecclesiale agostiniano del tempo in cui visse il Venerabile P.Giovanni Nicolucci di S. Guglielmo a cavallo tra la seconda metà del 1500 e il primo ventennio del 1600, illustrando le forti opposte tensioni che caratterizzarono il periodo: da una parte, la profonda crisi ecclesiale; dall'altra, le profonde aspirazioni di una vita cristiana e religiosa più autentica che provenivano sia dalla base dei comuni cristiani e religiosi, sia dai grandi santi, mistici e missionari, che spiccarono in quegli anni, sia dal sorgere di Congregazioni dette prima di Osservanza e poi di Riforma, e sia dal vertice del Concilio di Trento che fu un Concilio riformatore. In questo contesto di crisi e di desideri di riforma visse e operò il Venerabile P. Giovanni Nicolucci di S. Guglielmo, di cui saranno focalizzati alcuni dei tratti più caratteristici.

L'evento è organizzato nell'ambito del Cartellone degli Eventi della Fondazione Polo Universitario Grossetano in collaborazione con la Diocesi di Grosseto e il Dipartimento di Scienze Storiche e del Patrimonio Culturale dell'Università di Pisa e si svolgerà in presenza, presso l'Aula delle Colonne di via Ginori 43, e in diretta su www.polouniversitariogrosseto.it.

Per info e prenotazioni (massimo 25 posti): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi giorni per le iscrizioni al corso P.R.I.M.O.

Il corso forma la figura di Tecnico Superiore di processo prodotto fortemente competente nell’ambito dell’alta sartoria uomo e donna.

Il corso mira alla formazione di una figura professionale di natura premanageriale di Modellista-Prototipista esperto di Materiali Innovativi. Il Modellista-Prototipista ha il compito di sviluppare un modello o prototipo del prodotto da realizzare, interpretando lo schizzo dello stilista. L’obiettivo principale consiste nell’intermediazione tra l’idea dello stilista e la realizzazione seriale o sartoriale del prodotto. La figura professionale formata ha quindi la responsabilità di contribuire alla razionalizzazione del prodotto, attraverso la conoscenza anche di Materiali Innovativi (Sostenibili e tecnologici), fino alla costruzione della sua vendibilità.

Le domande dovranno pervenire inderogabilmente alla Fondazione MITA entro e non oltre il giorno 10/10/2021.

L’elenco degli ammessi alle prove di selezione sarà pubblicato esclusivamente sul sito web della Fondazione Mita (www.mitacademy.it).

Le prove di selezione si terranno in data 18 e 19 ottobre 2021 dalle ore 9.30 presso la sede della Fondazione POLO Universitario Grossetano (GR) e/o in modalità classe virtuale.
Ulteriore conferma delle date e delle modalità operative avverrà con comunicazione agli ammessi esclusivamente tramite pubblicazione sul sito internet della Fondazione MITA.

Soggetto proponente: Fondazione Istituto Tecnico Superiore M.I.T.A. (Made in Italy Tuscany Academy) Via Pantin, 50018 Scandicci, (FI)
Figura nazionale di riferimento*4.4.2 tecnico superiore di processo, prodotto, comunicazione e marketing per il settore tessile – abbigliamento – moda dell’allegato D – Decreto Interministeriale 07/09/2011 (Figura 4.4.2 tecnico superiore di processo, prodotto, comunicazione e marketing per il settore tessile)

Per maggiori informazioni:
https://mitacademy.it/index.php/2021/07/02/corso-p-r-i-m-o-per-tecnico-superiore-modellista-prototipista-esperto-di-materiali-innovativi/

Openday ottobre Fondazione ITS E.A.T.

Vi invitiamo a partecipare agli ultimi due incontri di orientamento che la Fondazione ITS E.A.T. - Eccellenza Agroalimentare Toscana ha organizzato per il mese di ottobre 2021, nei quali presenteranno i percorsi per il biennio 2021-2023.

I prossimi incontri in calendario sono

IN PRESENZA:
MARTEDÌ 05 OTTOBRE ALLE ORE 17,00
presso la sede ITS E.A.T. in VIA GIORDANIA 227/229 - GROSSETO (GR)

ON-LINE:
GIOVEDÌ 07 OTTOBRE ALLE ORE 17,30
su piattaforma virtuale GoToMeeting

Durante gli eventi, oltre allo staff della Fondazione, parteciperanno altresì docenti, studenti dei loro percorsi e giovani diplomati ITS, a portare quella che è la loro testimonianza.

Gli interessati potranno iscriversi all'evento, nella data che preferiscono, semplicemente andando sul sito web della Fondazione ITS E.A.T. alla pagina: https://fondazione-eat.it/richieste/index.php/openday/

Nello specifico, i percorsi presentati per il biennio 2021-2023, in partenza ad ottobre, sono:

ENOFOOD 4.0 - TECNICO PER IL MARKETING E L'EXPORT DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI MADE IN ITALY

Il Tecnico Superiore in uscita è in grado di gestire l'intero processo di commercializzazione dei prodotti agroalimentari Made in Italy, dei quali conosce gli scenari economico-territoriali di provenienza, i processi di produzione e le specifiche caratteristiche tecniche, incrementando le strategie di marketing e di comunicazione, facendo uso delle nuove tecnologie dell'Industria 4.0. La sua attività è prevalentemente connessa allo sviluppo dell’export management.
Sede: Grosseto

AGRIFUTURE 4.0 – TECNICO DELL’ INNOVAZIONE DELLE PRODUZIONI AGRARIE E DELLE TRASFORMAZIONI AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI

Il Tecnico Superiore opera nelle filiere produttive del comparto agrario e della trasformazione agro-alimentare, promuovendone l'innovazione, grazie alle possibilità informatiche fornite dall'Industria 4.0, e facendo particolare riferimento alla Precision Farming e alla coltivazione idroponica.
Sede: Firenze

È possibile consultare gli avvisi di selezione, completi di tutte le informazioni e del piano di studi, sul sito web della Fondazione ITS E.A.T. o attraverso i link sottostanti:

• Avviso percorso Enofood 4.0: https://fondazione-eat.it/pdf/enofood-4_0-2021-2023/BANDO-SELEZIONE-ALLIEVI-Enofood-4_0-2021-2023-piano-studi.pdf

• Avviso percorso Agrifuture 4.0: https://fondazione-eat.it/pdf/agrifuture-4_0-2021-2023/BANDO-SELEZIONE-ALLIEVI-Agrifuture-4_0-2021-2023-piano-studi.pdf

SCARICA LA BROCHURE SUI DUE PERCORSI DELLA FONDAZIONE ITS E.A.T.

Gli interessati che vogliono contattare la Fondazione possono farlo scrivendo all'email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando al numero fisso: 0564- 1791224 o al cellulare: 3331328663 (Tommaso Pettinati - segreteria studenti)

Progetto INTERCEPT: Avviso di selezione per 3 incarichi

Avviso pubblico di procedura di valutazione comparativa per titoli ed eventuale colloquio, per il conferimento di n. 3 incarichi esterni per lo svolgimento di attività inerenti il progetto

INTERCEPT: motIvating mobiliziNg supporTing nEets gReen CarEer PaThway

Il progetto INTERCEPT affronta la necessità di fornire adeguate capacità e  competenze  ai NEET di  25/29 anni in Lituania, Malta e Italia per opportunità di lavoro nel comparto green.

La Fondazione Polo Universitario Grossetano indice la procedura per la selezione delle figure di:

1 – Project Management and Administration

Requisiti:

• Laurea magistrale o vecchio ordinamento in materie economiche o giuridiche

• Capacità di svolgere le attività progettuali in lingua inglese

• Esperienza pregressa (almeno 10 anni) di lavoro in progetti UE, internazionali, di Sviluppo e/o cooperazione in Italia e all’estero, con contratti diretti di lavoro, comprovati da documentazione corrispondente

• Esperienza di direzione e/o coordinamento, di almeno 5 anni,  di progetti UE, internazionali, di Sviluppo e/o cooperazione in Italia e all’estero, con contratti diretti di lavoro, comprovati da documentazione corrispondente.

 

2 – Researcher  Senior Position

Requisiti: 

• Titolo di studio: Laurea magistrale in Scienze Politiche, Economia e Commercio, Giurisprudenza 

• Comprovata esperienza nella progettazione europea  con esperienza lavorativa in almeno 3 progetti europei transnazionali dove si siano realizzati attività analoghe a quelle previste dal presente avviso e dal progetto

• Esperienza nell’elaborazione di politiche occupazionali e nella consultazione con stakeholder 

• Conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata;

• Conoscenza preferibile anche di altre lingue, scritte e parlate;

• Conoscenza  del sistema europeo delle qualifiche, delle politiche europee sulla disoccupazione giovanile e delle principali iniziative di intervento

 

3 – Researcher  Junior Position

Requisiti:

• Laurea triennale in materie economiche,  giuridiche,  scientifiche o umanistiche. 

• Capacità di svolgere le attività progettuali in lingua inglese

 

SCARICA IL BANDO CON TUTTE LE INFORMAZIONI

 

Fondazione Polo Universitario Grossetano, Comune di Grosseto e Università di Siena insieme per i corsi di laurea del Dipartimento di Giurisprudenza

La Fondazione Polo Universitario Grossetano ricorda che a Grosseto sono attivi tre corsi di laurea offerti dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Siena, indirizzati sia agli studenti che hanno appena superato l’esame di Stato, sia agli adulti che intendono completare il proprio percorso di studi.

Oltre al Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza e al Corso di laurea triennale in Servizi Giuridici - currriculum Impresa, ambiente e sistemi agroalimentari, si ricorda che è stato attivato il curriculum in Amministrazione, sicurezza e servizi al territorio (sede di Arezzo e in teledidattica su Grosseto), che è erogato secondo modalità specifiche in base a una convenzione con ANCI-Toscana ed è riservato ai dipendenti delle Amministrazioni Comunali. Questo curriculum è finalizzato alla formazione di una figura di giurista con elevate competenze riguardo l’amministrazione e la gestione del personale, le relazioni sindacali, la previdenza sociale, la sicurezza urbana e l’immigrazione. Attraverso il percorso di studi saranno acquisiti i fondamenti del diritto privato e dei principi del diritto commerciale, del diritto amministrativo e dell'organizzazione amministrativa centrale e locale; saranno approfonditi gli aspetti del diritto penale, con particolare riferimento alla tutela penale della Pubblica amministrazione; l’offerta formativa riguarderà anche la conoscenza della lingua inglese, nonché delle tecnologie di informazione e dei sistemi informativi degli enti e delle imprese, volte ad attuare un’efficiente digitalizzazione dei relativi processi decisionali.

Per il corso triennale erogato in base alla convenzione con ANCI-Toscana, la Fondazione Polo Universitario Grossetano si avvale della collaborazione come referente scientifico del dott. Paolo Negrini, Dirigente del Settore Polizia Municipale e sicurezza del Comune di Grosseto.

Per ogni informazione, i prossimi incontri dei docenti del Dipartimento di Giurisprudenza nella sede della Fondazione PUG si terranno nei giorni 16 settembre e 22 settembre, alle ore 11-13. Per ulteriori appuntamenti è possibile inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Convegno di studi "Rigenerazione urbana e centri storici: il caso Grosseto"

Si avvicina l'appuntamento con il convegno di studi "Rigenerazione urbana e centri storici: il caso di Grosseto", organizzato da Confedilizia, con il patrocinio del Comune di Grosseto e della Fondazione Polo Universitario Grossetano e la collaborazione di Associazione Nazionale Centri Storico-Artistici, Epsus Musa, Domus, Museo Archeologico e d'Arte della Maremma.

L'iniziativa si terrà sabato 25 settembre dalle ore 9:30 alle ore 13:30 nell'aula magna del Polo Universitario Grossetano.

Corso biennale P.R.I.M.O. by MITA Academy

Il Polo Universitario Grossetano amplia la propria offerta e si apre al settore della moda!

Vieni a scoprire il nuovo corso biennale P.R.I.M.O. by MITA Academy, il primo ITS altamente professionalizzante per il settore della moda made in Italy! I corsi ITS offrono una formazione alternativa a quella universitaria e ottimi sbocchi professionali nei settori strategici dello sviluppo e delle eccellenze della Toscana per ragazzi tra i 18 e i 29 anni. P.R.I.M.O. mira alla formazione di una figura professionale di natura pre-manageriale di Modellista-Prototipista esperto di Materiali Innovativi (sostenibili e tecnologici), con funzioni di intermediazione tra l’idea dello stilista e la realizzazione seriale o sartoriale del prodotto.

Ti aspettiamo all'open day di martedì 13 luglio, dalle 9 alle 12, presso la sede del Polo Universitario Grossetano, via Ginori 43, Grosseto.

Evento-dibattito sul Polo Culturale Le Clarisse

Orario: 18-19
Luogo: Aula delle Colonne, Fondazione Polo Universitario Grossetano, Via Ginori 43

In tempi di post pandemia il ruolo dei musei deve essere ripensato. Non più solo luoghi di conservazione, esposizione e ricerca ma anche veri e propri "centri di comunità", dinamici, aperti e relazionali. Il Polo culturale Le Clarisse, sede di istituzioni multidisciplinari, tra cui il MuseoLab Città di Grosseto e la Collezione etnografica "Roberto Ferretti", vuole cogliere la sfida rivolgendosi ai giovani e alle loro istanze e richieste.

Giovedì 15 luglio, nell'ambito del Cartellone della Fondazione Polo Universitario Grossetano, si terrà l'evento-dibattito sul Polo Culturale Le Clarisse, organizzato in collaborazione con Polo Culturale Le Clarisse, Univesità degli Studi di Siena, Archivio delle Tradizioni Popolari della Maremma e Associazione GROW.

L'evento si svolgerà in presenza, su prenotazione scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , e in streaming su www.polouniversitariogrosseto.it.