Eventi/News

Presentazione del volume "Statuta civitatis Grosseti (1421-1422)"

  Venerdì 7 maggio ore 11 si terrà il nuovo evento del Cartellone 2021 dell...

Presentazione del libro "Mobilità Sostenibile, Muoversi nel XXI Secolo"

  Il prossimo evento del Cartellone 2021 della Fondazione Polo Universitario ...

Festa della Toscana 2020 - La Toscana Terra di Libertà

Martedì 30 marzo ore 10, in diretta sul sito della Fondazione Polo Universitar...

Cartellone del Polo Universitario - Calendario eventi 2021

Anche per il 2021 la Fondazione Polo Universitario Grossetano ha in programma un...

Vite mascherate di uomini, animali e piante

La maschera e il travestimento sono strategie di sopravvivenza o trovata teatr...

Convegno "Dieci anni di mediazione obbligatoria"

  Convegno "Dieci anni di mediazione obbligatoria" 19 marzo, dalle 15 alle 1...

Polo Universitario Grossetano

 

Informativa in merito a emergenza Coronavirus


Il progetto di istituire una sede universitaria a Grosseto nasce storicamente dall’esigenza di soddisfare una domanda locale di investimento in ricerca e in formazione di livello, indirizzata principalmente verso i settori vocazionali per il territorio: protezione e gestione dell’ambiente, turismo sostenibile, valorizzazione dei beni archeologici e culturali.

Nel 1998 si è costituito il Polo Universitario Grossetano, società consortile a r.l., alla quale hanno aderito fin dall’inizio le principali istituzioni pubbliche locali, l’Università di Siena, le associazioni di categoria più rappresentative, oltre ad una vasta compagine di soggetti associativi e privati.

La creazione del Polo ha permesso di mettere a sistema un progetto nato in precedenza, con la presenza dell’Università di Siena a Grosseto fin dai primi anni novanta. 

Oggi, dopo una fase di attività estesa che ha visto sul territorio grossetano svilupparsi negli anni anche corsi di laurea e master nel settore delle Scienze Ambientali e di Giurisprudenza, i Dipartimenti di Economia e di Scienze Storiche e dei Beni Culturali sono presenti ancora sul territorio, avendo affiancato alle attività “tradizionali” un’ulteriore tipologia di offerta, che si qualifica come formazione specialistica, master e alta formazione. LEGGI TUTTO...